AGROALIMENTARE

Cosa mangiamo? Come viene prodotto il cibo? Come viene distribuito sul mercato? Come viene conservato? Sanixair ha messo a punto una serie di tecnologie e prodotti che proteggono ogni fase del processo produttivo, dalla coltivazione/allevamento, alla trasformazione (prodotti di IV gamma), confezionamento e distribuzione. La sicurezza dei nostri clienti e la lotta al “food waste” sono al primo posto nella nostra politica aziendale e ci impegniamo ogni giorno a far si che tutto ciò sia possibile, con interessanti risparmi economici per i nostri clienti.
Guarda il Video della sanificazione del settore agroalimentare.

Soluzione alle seguenti problematiche

Interveniamo continuamente ed attivamente nella gestione delle seguenti problematiche.

CO2

Composizione chimica dell'anidride carbonica, gas incolore e inodore detto anche biossido o diossido di carbonio: è il principale prodotto della combustione del carbone, degli idrocarburi e in generale delle sostanze organiche, ma si sviluppa anche nei processi di fermentazione delle sostanze organiche. L'innalzamento delle emissioni di CO2 da attività umane e da processi naturali (ad esempio, oltre dalle citate fermentazioni organiche dalle emanazioni vulcaniche) è tra le principali cause dei cambiamenti climatici e, come conseguenza, degli squilibri delle biodiversità.

Spreco Alimentare

Fenomeno della perdita di cibo ancora commestibile che si ha lungo tutta la catena di produzione, lavorazione, confezionamento e consumo dei prodotti alimentari in tutto il settore agroalimentare. Si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo umano vada sprecato.

Salmonella

Genere di batteri a parassitismo obbligato, dotati di azione patogena più o meno spiccata nei confronti di animali e dell’uomo, in cui provocano il tifo addominale, paratifi, enteriti, tossinfezioni alimentari, setticemie, meningiti. Il loro potere patogeno è dovuto sia a tossine, che talora agiscono elettivamente sui centri nervosi, sia a un’azione piogena facoltativa; hanno la capacità di svilupparsi rigogliosamente al di fuori dell’organismo, specialmente sugli alimenti, e di sopravvivere a lungo nell’acqua, nel terreno e perfino negli alimenti conservati.

Etilene

Gas incolore, infiammabile, di odore gradevole, dotato di proprietà anestetiche generali, utilizzato per la preparazione di numerose sostanze organiche. L'etilene accelera la maturazione di alcuni tipi di frutta e verdura.

Listeria

Genere di batteri Gram-Positivi, che attaccano principalmente il sistema immunitario. Essi sono ampiamente distribuiti nell'ambiente e possono contaminare alimenti, come il latte e i suoi derivati. Può causare batteriemia e gravi patologie, come la meningite, meningoencefalite, infezione intrauterina e sindrome oculoghiandolare, soprattutto nei soggetti immunodepressi, neonati, anziani e donne in gravidanza.

Escherichia Coli

Batterio Gram-Negativo, ospite abituale dell’intestino umano, che può essere responsabile di infezioni (colibacillosi) del tratto digerente, provocando diarrea, infezioni delle vie urinarie, apparato respiratorio, con possibile insorgenza di polmoniti ed ulteriori complicanze.

Odori

Sensazioni olfattive che per intensità o sgradevolezza si può valutare di dover abbattere, pur non potendo intervenire sulle fonti che li generano (ad esempio, fumi e vapori derivanti dalla cottura degli alimenti, collegati a polveri prodotte dalla lavorazione e stoccaggio di materie prime, dalla produzione di aromi).

Lieviti

Microrganismi eucarioti unicellulari appartenenti al regno dei funghi, caratterizzati dalla suddivisione per gemmazione. Possono causare infezioni o malattie infettive come le micosi.

Legionella

Bacillo gram-negativo (Legionella pneumophila) responsabile di una malattia infettiva acuta chiamata legionellosi: sopravvive nell’acqua e si trasmette per via aerea; è stata accertata la sua trasmissione anche attraverso l’acqua dei sistemi centralizzati di condizionamento dell’aria. Può colpire il sistema respiratorio con forme anche acute di polmonite.

Tecnologie utilizzate

Sanixair ha messo a punto l’applicazione della ionizzazione al plasma freddo, atta a contrastare alcune delle principali problematiche in questo settore (etilene, listeria, spreco alimentare,ecc..) al fine di controllare in modo puntuale e preciso tutti i parametri coinvolti nella filiera produttiva, dalla raccolta al consumo, per ottimizzare i tempi di maturazione e stoccaggio prodotti.

Prodotti consigliati

Richiedi informazioni

Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.

Grazie per aver compilato i form. Il nostro staff prenderà in carico la tua richiesta e ti ricontatterà in breve tempo.